logo
TecnicoPC.net e un marchio Datacorp Technology Ltd.

Web, Mobile e Social Marketing

Pay Per Click (PPC) e Google AdWords Management

Creazione siti web, Internet e mobile app

Conversion Rate Optimization

Assistenza, manutezione e riparazione hardware e software.

Non esitate a contattarci

3451561619

contatti@tecnicopc.net

Via Primo Maggio 152, Luserna San Giovanni, TO, ITALIA

Lun - Ven 9.00 - 18.00h

3451561619

Luserna San Giovanni

Top

SITO COMPROMESSO

SITO COMPROMESSO

A volte capita che durante una ricerca in Internet nella pagina del motore di ricerca Google compare la riga che segnale che il sito trovato è stato compromesso: “sito compromesso”.

L’apertura di pagine su un sito compromesso è da evitare per il rischio di essere reindirizzati su siti pericolosi o per il rischio di scaricare dei malware.

Google segnala che il sito è compromesso quando rileva dei link anomali all’interno delle pagine o per dirla con Google stesso:

“Visualizziamo il messaggio “Questo sito potrebbe essere compromesso” quando riteniamo che un sito possa essere stato compromesso da una terza parte.
Spesso un hacker modifica pagine esistenti o aggiunge suoi contenuti di spam. Ad esempio, i visitatori potrebbero essere esposti o reindirizzati a spam o malware. Ti consigliamo di visitare il sito web soltanto quando non vedi più questa etichetta nei risultati di ricerca di Google. Se conosci il proprietario del sito web avvisalo della situazione.”

E’ necessario risolvere rapidamente il problema per evitare di rovinare la reputazione online del sito e l’indicizzazione dei contenuti.

Si devono rintracciare le pagine modificate del sito ed effettuare le opportune correzioni; quando disponibile potrebbe essere opportuno eliminare tutti i contenuti hackerati e ripristinare il sito da un backup. Eventualmente contattare anche il proprio gestore di hosting per informazioni sull’esistenza di una copia di backup del server su cui è ospitato il proprio sito internet.

Tra gli Strumenti per i Webmaster che Google mette a disposizione molto utile il ‘visualizza come Google’; qui un esempio di codice inserito in un sito ed evidenziato da Google:

 

Si può notare l’aggiunta di un testo che invita a fare esercizi e ad acquistare medicamenti per la perdita di peso… Tutta la parte in inglese è stata aggiunta da hackers.

In ogni caso si devono immediatamente cambiare tutte le password che consentono l’accesso alla modifica del sito (pannello di controllo, ftp) e provvedere ad aggiornare tutti i componenti nel caso di siti basati su CMS.

I webmaster di Tecnicopc.net potranno supportarvi per l’analisi del problema e l’applicazione delle soluzioni.

Contattaci