logo
TecnicoPC.net e un marchio Datacorp Technology Ltd.

Web, Mobile e Social Marketing

Pay Per Click (PPC) e Google AdWords Management

Creazione siti web, Internet e mobile app

Conversion Rate Optimization

Assistenza, manutezione e riparazione hardware e software.

Non esitate a contattarci

3451561619

contatti@tecnicopc.net

Via Primo Maggio 152, Luserna San Giovanni, TO, ITALIA

Lun - Ven 9.00 - 18.00h

3451561619

Luserna San Giovanni

Top

APERTURA PORTE ROUTER

APERTURA PORTE ROUTER

I tecnici di Tecnicopc.net effettuano servizi di verifica e configurazione di router necessari per tutte quelle attività in cui si deve assicurare la raggiungibilità di una macchina o di un apparato dall’esterno della rete locale, dai servizi di videosorveglianza ai sistemi di condivisione di contenuti su reti peer to peer (emule, torrent).

Le attività:

  • apertura porte Emule
  • apertura porte Torrent
  • configurazione router adsl
  • collegamento da remoto a sistemi di videosorveglianza

All’interno di ogni rete locale, quale può essere quella di casa o azienda, ogni computer viene identificato in uscita con lo stesso indirizzo: l’indirizzo ip assegnato dal provider internet al vostro router; l’espressione “aprire porte” significa attivare una configurazione per cui il router a fronte di una richiesta dall’esterno caratterizzata dall’indirizzo ip del router e dall’indirizzo di una porta invierà i pacchetti della richiesta verso un computer specifico della propria rete identificato in precedenza per assolvere ad una specifica funzione.

Relativamente all’apertura porte per Emule suggeriamo la lettura della seguente pagina che fornisce spiegazioni dettagliate con esempi di vari router:http://www.emule.it/guida_emule/config_porte/routers.asp

Per aprire le porte si deve impostare un ip statico sulla postazione o sull’apparato di videosorveglianza che si vuole raggiungere e creare delle regole nel router in modo che, ad esempio, la richiesta di collegarsi ad una videocamera venga instradata verso la videocamera interessata.

Si potrà accedere esclusivamente ad apparati di videosorveglianza ip, “ip camera”, con collegamento di rete ethernet. Le videocamere possono essere anche ‘senza filo’ ed in questo caso si dovrà effettuare la configurazione del collegamento wireless tra videocamera e router.

La configurazione delle porte sul router può essere effettuata in modalità remota usando software di teleassistenza su un pc all’interno della rete della videocamera.

La configurazione di apparati di videosorveglianza comprende la configurazione di un sistema di invio di mail con foto dalla telecamera di sorveglianza in caso di rilevamento di movimento, per gli apparati che includono la funzionalità.

Per i sistemi di videosorveglianza sarà opportuno disporre di un ip statico per la propria rete in modo che da qualsiasi postazione internet si possa raggiungere la propria rete e le proprie macchine. L’ip statico per la rete deve essere richiesto al provider di connessione internet (alice, fastweb, tiscali, infostrada, ecc.).